Una nuova rubrica estiva e qualche considerazione

Buon mercoledì a tutti i fantastici lettori di Bibliotefantasy.
Il blog sta per compiere sette mesi di vita e, contro le mie più pessimistiche previsioni, ha raggiunto i 100 followers. A essere sincera, quando ho creato questo blog non ero nemmeno sicura di riuscire a tenerlo in vita per più di tre mesi. Temevo che col tempo mi sarei annoiata o che non sarei riuscita a trovare lo stimolo per dedicarmi al blog al di là degli impegni quotidiani.
Poi però è successo qualcosa che non mi sarei mai aspettata: scrivere per il blog mi ha appassionata sempre di più. Nonostante le difficoltà, trovo sempre lo stimolo per proseguire, tanto che ad oggi sento di avere ancora più entusiasmo di quando ho cominciato. La ragione di questo entusiasmo è dovuto anche alle vostre visite, alle vostre richieste di collaborazione, ai vostri commenti e ai vostri incoraggiamenti e per questo colgo l’occasione per ringraziarvi tutti, sia i followers del blog, che i lettori di passaggio. Insomma, a tutti voi che vi fermate a leggere le mie righe. ❤

Sending kisses and love

Per quanto riguarda il futuro del blog, ho intenzione di continuare a scrivere recensioni di libri e film e spero di riuscire a trovare sempre autori poco conosciuti e validi, che possano solleticare la vostra curiosità e farvi conoscere mondi nuovi. Cosa che è poi l’intento con cui è nato il blog. Non vorrei però che BiblioteFantasy divenisse una noiosa raccolta di recensioni, e per il futuro sto cercando di trovare argomenti interessanti di cui poter scrivere. Per il momento sono solo idee sparse, ma ho tutta l’estate per pensare a come metterle in pratica. ^_^

In questi ultimi giorni, infatti, sto notando tra i blog un generale rallentamento nella pubblicazione di post, quando non addirittura una “chiusura per ferie”. Sarò onesta: non ho delle vacanze che mi permettano di passare tre mesi in un paradiso tropicale, senza possibilità di accedere al wi-fi e che mi impegnino in escursioni subacquee e passeggiate all’ombra delle palme. Quindi, anche se il volume delle visite diminuirà radicalmente, non ha senso che congeli il blog da qui fino a settembre.

Spiaggia tropicale al tramonto
E anche quest’anno ai tropici ci andiamo l’anno prossimo.

Per questo motivo, ho pensato di iniziare una rubrica settimanale “leggera”, che mantenga attivo il blog ma che allo stesso tempo non risulti troppo impegnativa.

Girovagando su Youtube mi è capitato spesso di trovare canali dedicati ai corti di ogni genere, che spaziano dal fantasy all’horror all’umoristico e pur essendo prodotti da autori sconosciuti, molti di essi sono davvero ben fatti. Sono convinta che le buone idee e l’impegno vadano sempre premiati e per questo motivo sono felice di dare visibilità a questi artisti indipendenti, che nulla hanno da invidiare ai professionisti.
La maggior parte di questi corti non durano più di cinque o dieci minuti, quindi se volete prendervi una breve pausa per divertirvi, fantasticare o magari provare qualche brivido, questa rubrica farà per voi.

Grechina Divider

Iniziamo con un simpatico corto di animazione che ha come tema l’ineluttabilità del fato: se potessimo tornare indietro nel tempo, riusciremmo a cambiare il nostro destino?
Di produzione francese, il corto è nato da un progetto scolastico ed è stato progettato e diretto da Fabien Weibel, Manuel Alligné, Sandrine Wurster e Victor Debatisse. Se volete saperne di più o guardare altri corti da loro realizzati, potete visitare il canale Youtube di Fabien Weibel

Attenzione, guardate il video fino alla fine! 😉

Nelle prossime settimane pubblicherò altri corti, almeno fino a settembre. Se poi la rubrica dovesse riscuotere un discreto successo, non è escluso che possa proseguire.
Nel frattempo fatemi sapere se il primo corto vi è piaciuto e se vi piace l’idea di uno spazio tutto dedicato a questi piccoli gioielli di creatività.
Per ora vi saluto e ne approfitto per augurarvi buone vacanze.
Chris

13 pensieri su “Una nuova rubrica estiva e qualche considerazione

  1. Neanche il mio blog andrà in vacanza, ho avuto un periodo di rallentamento questo mese per fattori esterni, voglio approfittare dell’estate per sistemare cose del blog che non mi convincono.
    Complimenti per i follower, ne meriti molti di più!

    Piace a 1 persona

  2. Nemmeno io vado in vacanza e ho sempre mantenuto il blog attivo, più o meno come al solito, anche se le visite calano… bella l’idea per la nuova rubrica, ogni tanto ne guardo anch’io su YouTube e si trovano davvero delle piccole perle!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...