5 cose che non possono mancare al mio Halloween

Buongiorno a tutti i lettori e le lettrici di Bibliotefantasy.

Anzitutto vi chiedo scusa. Mi rendo conto che questa è stata una settimana un po’ morta per il blog. La colpa è dovuta in parte a un mio attacco di pigrizia e in (maggior) parte alla pigrizia della mia connessione internet, ormai decisa a lavorare a singhiozzo. Così, salta oggi, salta domani, è saltata quasi una settimana intera!
Ma in barba ai problemi tecnici, torno per questo nuovo appuntamento con la rubrica 5 cose che… e con una puntata speciale tutta dedicata ad Halloween. La festa ideale per la mia anima dark!

Non perdiamo tempo in convenevoli, quindi, e andiamo subito al sodo con la mia lista delle 5 cose che non possono mancare al mio Halloween.

1. Romanzi gotici

A dire il vero, inizio a leggerli già da metà settembre e proseguo per tutto novembre. Ogni anno cerco di scoprire romanzi nuovi e avvincenti, ma ci sono classici che non possono mancare.

Carmilla, di Joseph Sheridan LeFanu

LeFanu l’ha scritto nel 1872, ben venticinque anni prima del Dracula di Bram Stoker. Carmilla è una creatura dall’aspetto innocente, allo stesso tempo sensuale e letale, e ha il merito di essere il primo vampiro femmina della letteratura.
Ho amato questo libro da quando ero un’adolescente in piena fase dark/emo, ma continuo ad amarlo anche oggi.

I racconti di Edgar Allan Poe

Non posso fare a meno di leggere i miei preferiti, La mascherata della morte rossa e Hop Frog. Ma anche Eleonora, Ligeia e Morella sono incantevoli perle del genere gotico.

Il fantasma di Canterville, di Oscar Wilde

Non un horror, ma sicuramente un racconto di fantasmi che vale la pena di essere letto. La storia di Sir Simon, fantasma che infesta un imponente castello nel Berkshire, è insieme tenera e divertente. Le sue disavventure con la famiglia Otis non hanno nulla di spaventoso, ma Wilde è riuscito a creare un’ambientazione gotica di rara eleganza.

2. Film horror (o a tema Halloween)

Purtroppo diventa sempre più difficile trovare dei film horror che facciano davvero paura e che non siano la solita minestra riscaldata. Di tanto in tanto, qualche piccola perla la si trova ancora. Come The Conjuring 1 e 2 ad esempio, o The ring (l’originale giapponese diretto da Hideo Nakata).
Alcuni film, però, sono classici cult che non possono mancare ad Halloween, come Una poltrona per due a Natale. ^_^

Dracula di Bram Stoker, di Francis Ford Coppola

Per me il miglior film horror/gotico in assoluto. La storia d’amore tra Mina e il conte vampiro non ha nulla a che vedere con il romanzo di Bram Stoker, ma Coppola (da quel grande regista che è) è riuscito a portare sullo schermo una storia immortale che è allo stesso tempo romantica e spaventosa. La scena di Lucy che scende le scale della cripta è di una bellezza ancora oggi senza eguali.

Il corvo, di Alex Proyas

Ne hanno fatto dei seguiti (pessimi) e stanno tentando in tutti i modi di farne un remake e/o un reboot. Per fortuna ancora senza successo.  Sarà per la sua aurea di romanticismo maledetto o per la morte di Brandon Lee (avvenuta sul set durante le riprese), ma il Corvo  rimane un cult imbattibile.
Purtroppo molti giovanissimi non conoscono questo film e molti non lo conosceranno finché non ne faranno un remake più moderno. Io però consiglio a tutti di rispolverare questa piccola perla, dove amore e morte si mescolano in un gioco di specchi tra finzione e tragica realtà.

Hocus Pocus, di Kenny Ortega

Non poteva mancare uno dei film di Halloween per eccellenza. In questo film del lontano 1993, Bett Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimi interpretano tre “perfide” streghe che tornano in vita proprio la notte di Halloween. Il loro scopo è di preparare una pozione che dia loro la vita eterna e per farlo non esitano a rapire la piccola Dani, interpretata da una giovanissima Thora Birch.
Il film è molto ingenuo e divertente e col tempo è diventato un vero e proprio cult.

3. Zucche e altre decorazioni a tema

Camino decorato con zucche e pipistrelli

Se a Natale l’albero è d’obbligo, ad Halloween non possono mancare le decorazioni “spaventose”. Zucche che sogghignano, scheletri, zombie, fantasmi, vampiri, pipistrelli, ragnatele, streghe… non mi faccio proprio mancare niente.

4. Risotto alla zucca

Risotto alla zucca
Dal sito http://www.misya.info. L’immagine è solo a scopo illustrativo. Le mie porzioni sono molto più abbondanti.

Amo i risotti e quello alla zucca è uno dei miei preferiti. Infatti, adesso che ci penso, lo mangio spesso anche in altri periodi dell’anno. ^_^

5. Una visita al cimitero

Cimitero Monumentale Milano

La scusa è il giorno dei morti. La realtà è che mi piace visitare i cimiteri, soprattutto quando il cielo è plumbeo e gli alberi sono quasi spogli. Il cimitero è un luogo di raccolta, di silenzio, di ricordi e quindi anche di riflessione, e a me non dispiace respirare per un po’ questa atmosfera di pace.

Grechina Divider

E ora la parola passa a voi. Vi piace Halloween? Quali sono le tradizioni e gli ingredienti ormai irrinunciabili per festeggiare questa ricorrenza?

Vi aspetto nei commenti e per il momento auguro a tutti un fantastico weekend.


Scopri gli altri “episodi” di 5 cose che…

16 pensieri su “5 cose che non possono mancare al mio Halloween

        1. Una volta messi gli addobbi, anch’io li terrei il più a lungo possibile. Non mi piace anticipare però. Mi fa venire l’ansia, come vedere i panettoni al supermercato al rientro dalle vacanze XD Andiamo con calma. Vacanze -> Rientro dei bambini nelle scuole -> Halloween -> Natale -> Carnevale, ecc. Sono anziana dentro, lo so XD

          "Mi piace"

  1. Quest’anno sto celebrano Halloween leggendo tutte le poesie di Poe: sono forse meno famose dei racconti, ma le sto trovando molto belle. Probabilmente ne parlerò presto, ogni anni dedico alla festa una serie di post (l’anno scorso ne ho fatti 7, quest’anno causa mancanza di tempo saranno solo 3).
    Se cerchi qualche nuovo buon horror ti consiglio di recuperare qualcosa di Mike Flanagan, recentemente alla ribalta per Hill House su Netflix; sempre lì ce ne sono un paio, personalmente ti consiglio Oculus, Somnia, Il gioco di Gerald e Ouija.
    Ciao!

    Piace a 1 persona

  2. Pingback: 5 film e serie tv da vedere a Halloween – BiblioteFantasy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...