Poilus

Buongiorno e buon martedì a tutti/e.

Anche se l’estate è quasi finita (lo è di certo per chi è già dovuto rientrare al lavoro 😦 ), riparte oggi la rubrica estiva Piccoli corti di genio. L’anno scorso aveva riscosso un discreto successo e mi sarebbe dispiaciuto non riprenderla.

Per qualche settimana, quindi, Bibliotefantasy dedicherà spazio a mini-corti di pochi minuti, capaci tuttavia di emozionare, divertire e far riflettere.

Il corto di oggi è di produzione francese, realizzato da studenti della scuola di animazione Isart Digital  di Parigi. Non è recentissimo, dato che è stato realizzato nel 2016.
Quando l’ho guardato la prima volta, ho capito subito che ne avrei parlato nel blog, perché l’ho trovato molto ben fatto ed emozionante. Lo stesso tema è stato visto in più film, ma è sempre attuale. Inoltre credo sia difficile tramettere un messaggio importante in meno di cinque minuti. Nessuna inquadratura è lasciata al caso, ogni minimo dettaglio è perfettamente funzionale alla storia.

Il corto è ambientato in quella che ricorda un campo di battaglia della Prima Guerra Mondiale. In trincea, i soldati attendono l’ennesimo attacco nemico, sapendo che non tarderà ad arrivare. Il protagonista, giovane suonatore di armonica, incontrerà il suo mostruoso nemico  sul campo di battaglia, per scoprire infine un’amara verità.

La scelta di dare ai soldati l’aspetto di conigli “umanizzati” non è casuale; anzitutto,  il termine poilu, da cui il corto prende il titolo,  è una parola francese che significa “peloso” e viene usata per indicare i fanti della Prima guerra mondiale. Molti di loro venivano dalle campagne e usavano portare barba e baffi folti.
Ultimo, ma non meno importante, l’immagine del coniglio è  perfettamente coerente con il messaggio che il corto vuole trasmettere; di qualunque fazione siano, o a qualunque grado appartengano i soldati, sotto al fuoco delle armi non c’è differenza tra loro. Sono tutti sacrificabili, tutti rimpiazzabili. Quasi come conigli, appunto.

Spero che questo corto sia piaciuto anche a voi. Vi aspetto nei commenti per le vostre opinioni e vi do’ appuntamento alla prossima settimana per mostrarvi un’altro piccolo capolavoro.

 

4 pensieri su “Poilus

  1. Pingback: Dust Buddies – BiblioteFantasy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...