Copertina Rubrica 5 cose che...

Gli ultimi 5 libri arrivati nella mia libreria

Buongiorno a tutti i lettori e le lettrici di Bibliotefantasy.
Torna un nuovo appuntamento con la rubrica 5 cose che…, ideata dal blog Twins Booklovers, dove si racconta un po’ di noi e si possono scoprire tante chicche interessanti.

In particolare, l’argomento di oggi suona molto promettente. Si parla infatti degli ultimi 5 libri arrivati nella mia libreria.

Ecco quindi la mia lista:

Continua a leggere “Gli ultimi 5 libri arrivati nella mia libreria”

Annunci
Cuore di tufo - Copertina della recensione

Cuore di tufo, di Giuseppe Chiodi

Quando si parla di fantasy, i primi autori che vengono in mente sono quasi sicuramente stranieri. Tolkien, Rowling, Pratchett, Martin, Sanderson, eccetera. Gli autori italiani sono effettivamente pochi e quasi mai questi escono dai soliti schemi preconfezionati, già sondati dagli autori esteri.
In questo caso mi riferisco a scrittori professionisti, pubblicati da grosse case editrici. Al di là di questo bel mondo ne esiste un altro, sommerso, oscurato e quasi anonimo: quello degli autori emergenti (o aspiranti tali). Ma per quanto sia un mondo messo in ombra, si ha la possibilità di trovare molte più chicche originali di quante non se ne abbia girando tra gli scaffali delle librerie. Con un po’ di fortuna, si trovano romanzi molto validi.

Questo riferimento a mondi insondati e misteriosi non è casuale, poiché è ciò di cui parla il libro che vado a recensire: Cuore di tufo, di Giuseppe Chiodi.
Nella sfera del blogging, Giuseppe è conosciuto come Il palombaro e gestisce il sito Immersività.

Continua a leggere “Cuore di tufo, di Giuseppe Chiodi”

Lasciami entrare, di John Aivide Lindqvist

Quando si nomina Lasciami entrare, molti pensano subito al film. Anzi, ai film.
È del 2008 il bellissimo lungometraggio, di produzione svedese, realizzato col titolo internazionale del libro, Let the right one in. Il film ha avuto un tale successo che Hollywood ha pensato di farne subito un remake, dal titolo Blood Story.
Io ho visto solo il primo  e, non essendo molto amante dei remake, mi va bene così.

Per molto tempo, ho ignorato che quel gioiellino di film fosse tratto da un romanzo. Quando l’ho scoperto l’ho messo subito nella lista dei libri da leggere e sapevo che non ci sarebbe rimasto molto a lungo.
In passato amavo molto le storie di vampiri. Non so perché, da molto tempo erano finite nello scatolone delle mie passioni giovanili ormai dimenticate. Leggere Le notti di Salem mi ha fatta tornare un po’ a quel passato e da quel momento Lasciami entrare ha atteso pazientemente che mi decidessi a dargli il suo turno.
Non potevo trovare periodo (e clima) migliore di questo per decidermi a leggerlo.

Continua a leggere “Lasciami entrare, di John Aivide Lindqvist”

Corvo con luna sullo sfondo

Halloween: molto più di una moda americana

Il 31 ottobre è alle porte. A questo giorno è ormai associata la festa di Halloween e come ogni anno in Italia si riapre la solita polemica tra chi la disprezza, chi la adora e chi la ignora (ma non riesce comunque a esimersi dal parlarne).

Halloween ha iniziato a diffondersi negli ultimi anni, soprattutto tra i più giovani. Il dito accusatore viene puntato verso la televisione e internet, colpevoli della diffusione di mode straniere dal sapore profano. Halloween, si dice, non è che una delle tante americanate importate per favorire il consumismo sfrenato. Una festa che non solo non c’entra nulla con le nostre tradizioni, ma che mina la nostra cultura dall’interno, con il rischio di soppiantare le nostre Radici Cristiane™ con un modernismo che sa di paganesimo.

Fabio De Luigi imita Carlo Lucarelli

A essere sincera, questa polemica tutta italiana, condita di pseudo profezia dai toni allarmanti, mi ha sempre fatto sorridere.
Chi fa polemica spesso parla solo per sentito dire e si fa forza di concetti popolari solo per il gusto di fare il bastian contrario.
In questo caso, chi si ostina a scagliarsi contro Halloween molto probabilmente non sa nulla di questa celebrazione, al di là di quello che si vede al cinema o in tv. Perché, come spesso accade, se qualcosa viene inglobato e “vomitato” dal consumismo moderno non significa che non abbia una storia.
Halloween, ha dietro di sé una storia molto lunga, che risale a molto tempo prima della scoperta dell’America e prima ancora della nascita della religione cristiana. Ha radici profonde che si estendono in tutta Europa. E sì, raggiungono anche la nostra terra natia.

Seguitemi quindi in questo viaggio alla scoperta della festa più lugubre dell’anno.

Continua a leggere “Halloween: molto più di una moda americana”

Zucche di Halloween con castello sullo sfondo

5 cose che non possono mancare al mio Halloween

Buongiorno a tutti i lettori e le lettrici di Bibliotefantasy.

Anzitutto vi chiedo scusa. Mi rendo conto che questa è stata una settimana un po’ morta per il blog. La colpa è dovuta in parte a un mio attacco di pigrizia e in (maggior) parte alla pigrizia della mia connessione internet, ormai decisa a lavorare a singhiozzo. Così, salta oggi, salta domani, è saltata quasi una settimana intera!
Ma in barba ai problemi tecnici, torno per questo nuovo appuntamento con la rubrica 5 cose che… e con una puntata speciale tutta dedicata ad Halloween. La festa ideale per la mia anima dark!

Non perdiamo tempo in convenevoli, quindi, e andiamo subito al sodo con la mia lista delle 5 cose che non possono mancare al mio Halloween.

Continua a leggere “5 cose che non possono mancare al mio Halloween”

Copertina Rubrica 5 cose che...

5 libri/personaggi in cui mi sono ritrovata

Buongiorno e buon venerdì a tutti i lettori e le lettrici di Bibliotefantasy.

Eccoci alla ormai consueta rubrica del venerdì, 5 cose che…, nata dal blog Twins Booklovers. Il tema di oggi è 5 libri/personaggi in cui mi sono ritrovata.

Leggendo tanti libri, può capitare di trovare personaggi che in un certo senso ci assomigliano nel carattere e nel modo di reagire alle avversioni. Quando questo accade, è facile entrare in sintonia sia con il libro che con il personaggio. Altre volte, invece, ci si rende conto che, per quanto vorremmo essere belli e impavidi come i protagonisti, nella realtà assomigliamo di più ai comprimari meno “cool”. A me è capitato anche questo e non me ne vergogno ^_^

Ecco quindi la mia lista dei personaggi in cui mi sono più ritrovata.

Continua a leggere “5 libri/personaggi in cui mi sono ritrovata”

Da oggi Bibliotefantasy è anche su Facebook

Buon mercoledì a tutti i lettori e le lettrici di Bibliotefantasy.

Oggi mi sento felicissima (potrei dire veramente euforica, ma rischierei di indurvi a chiudere la pagina alla velocità della luce. Certe abitudini non si perdono mai). La ragione è che finalmente mi sono decisa a dedicare una nuova pagina social al mio piccolo blog ed è per questo che con grande piacere vi presento la freschissima pagina Facebook di Bibliotefantasy.

L’idea è quella di condividere i post di questo blog, con l’aggiunta di altri contenuti. Per il momento non intendo però creare un “programma di pubblicazione” perché non credo che riuscirei ad essere sempre costante nel seguirlo.
Comunque ce la metterò tutta per tenere la pagina quanto più possibile aggiornata e, come sempre, i consigli e le critiche costruttive saranno sempre ben accetti.

Quindi, nella speranza che questa novità sia gradita, vi invito a visitare la nuova pagina e, se vi va, a mettere un mi piace (o un like, come preferite ;-)).

Per ora vi saluto e mando a tutti/e un caloroso grazie per il vostro sostegno.

Copertina recensione di Le notti di Salem

Le notti di Salem, di Stephen King

E’ sempre così: quando conosco un autore che mi piace finisco col voler leggere tutti i suoi libri il più presto possibile. Dato che ho una lista già parecchio lunga, quando i libri del suddetto autore sono più di una quarantina e pure belli corposi, la faccenda si complica.
Dopo anni passati a rimandare la lettura di Stephen King, mi ritrovo esattamente in questa situazione.

C’è poi un altro problema: quello della scelta del libro da leggere. Da quale iniziare? Che ordine di lettura seguire? Alla fine, ho deciso di scegliere a fiuto e lasciarmi guidare dall’istinto del momento.
Dopo Pet Sematary, quindi, questa volta la scelta è ricaduta su Le notti di Salem, un romanzo gotico perfetto per questo clima autunnale e che non mi ha affatto delusa.

Continua a leggere “Le notti di Salem, di Stephen King”

Copertina Rubrica 5 cose che...

5 film di animazione giapponese

Buongiorno e buon venerdì a tutti/e.

Eccoci oggi al primo appuntamento ottobrino con 5 cose che…, la rubrica nata dal blog Twins Booklovers che permette di conoscere tante chicche di ogni genere, e farci conoscere un po’ di più come persone grazie alle nostre preferenze.

Il tema di oggi mi piace tantissimo perché si tratta di film di animazione giapponese.
Come molti sanno, il Giappone è rinomato per i suoi lungometraggi di animazione; film che in quanto a qualità non hanno nulla da invidiare al cinema hollywoodiano. Sceglierne solo cinque mi è stato parecchio difficile, ma questi di cui parlo oggi credo che siano tra quelli più belli, tanto che a mio avviso si può parlare di veri e propri capolavori.

Vediamo quindi quali sono i miei 5 film di animazione giapponese:

Continua a leggere “5 film di animazione giapponese”

Copertina segnalazione La ruota del tempo

“La ruota del tempo” diventerà una serie tv

Buon mercoledì a tutti i lettori e le lettrici di Bibliotefantasy.

Questa giornata porta ottime notizie per gli amanti delle serie tv di genere fantastico. Genere che negli ultimi anni, a quanto pare, tira più di un carro di buoi (per la felicità di tutti gli appassionati e degli autori e/o aspiranti tali).
Dopo una lunga e difficoltosa trattativa per l’acquisizione dei diritti, è stato infatti confermato che Amazon Studios, in concomitanza con Sony Pictures, produrrà una serie tratta da La ruota del tempo, monumentale opera di Robert Jordan.

La ruota del tempo

Continua a leggere ““La ruota del tempo” diventerà una serie tv”