Shameland – Intervista all’autore Stefano Caruso

Buongiorno e buon martedì.

Oggi vi propongo una nuova intervista, questa volta al blogger Stefano Caruso, conosciuto con il nickname Stefano J. Calvin, e autore di Shameland, un romanzo fantasy umoristico.

Vi è mai capitato di leggere un romanzo fantasy e, di fronte al solito cliché visto per la milleunesima volta pensare “oh no, ancoraaa?”. Pur essendo amante del genere, devo ammettere che a me è capitato spessissimo.
Shameland è nato proprio con l’intento di prendersi gioco di quei cliché e di quei libri fantasy senza troppa fantasia.

Ma lasciamo la parola al suo autore.

Continua a leggere “Shameland – Intervista all’autore Stefano Caruso”

Annunci

Bella & Bestia – Una favola steampunk, di Elena Mandolini

Buon pomeriggio e buon martedì a tutti i lettori di Bibliotefantasy.
Sembra ieri che ho pubblicato la mia ultima recensione e invece è passato più di un mese! A dire il vero, questa pausa è stata più forzata che voluta e sinceramente non mi ero nemmeno resa conto che fosse passato così tanto tempo. Non credo che nel mese di agosto riuscirò a recuperare granché, ma ci tenevo a pubblicare la recensione di oggi dato che si tratta di un libro che ho ricevuto circa due mesi fa!

Oggi vi parlerò di Bella & Bestia – Una favola steampunk, che l’autrice, Elena Mandolini mi ha gentilmente inviato (e ne approfitto per scusarmi per la lunga attesa).
Come si intuisce dal titolo, il romanzo è una rivisitazione della celebre fiaba La bella e la bestia. Tuttavia, dimenticate le atmosfere romantiche dell’originale e non aspettatevi una protagonista altrettanto docile e accondiscendente; questa versione della storia è dominata da macchine da guerra, armi di distruzione di massa e intrighi politici. E l’amore? Sì, c’è anche quello. Ma andiamo con ordine.

Continua a leggere “Bella & Bestia – Una favola steampunk, di Elena Mandolini”

Piccoli corti di genio

Le chateau de sable (Sand castle)

Buon giovedì e buon agosto a tutti i lettori di Bibliotefantasy.

Torna l’appuntamento con i Piccoli corti di genio e oggi ne sono particolarmente felice perché il corto che vi sto per presentare è davvero spettacolare. Protagonista è un castello di sabbia e non potrebbe essere più in tema di così con agosto. 🙂

Le château de sable è di produzione francese, realizzato da un gruppo di studenti della scuola ESMA (École supériore de Métiers Artistiques) e, come i corti delle scorse settimane, dimostra che le scuole artistiche francesi stanno sfornando dei piccoli geni dell’animazione.

Continua a leggere “Le chateau de sable (Sand castle)”

Piccoli corti di genio

The legend of the crable phare, del Crabe Phare Team

Buon mercoledì a tutti lettori e le lettrici di Bibliotefantasy, che mi leggiate dalle bollenti città, ancora chiusi in ufficio, o da splendide località turistiche.

Anzitutto mi scuso se per parecchi giorni ho trascurato completamente il blog. La scorsa settimana è stata una piaga, tra impegni, caldo insopportabile e sfoghi acuti di allergia (a cosa, non l’ho ancora capito. Polvere? Polline? Ambrosia? Boh! So solo che è una gran rottura! :-/). Per questo motivo, sono piombata nell’apatia e ho lasciato indietro letture, blog, articoli, racconti e solo per un disperato attaccamento alla vita non ho trascurato anche l’igiene personale.
Ma bando ai racconti strappalacrime… eccomi di nuovo qua. Con un sacco di lavoro arretrato, ma ancora in piedi. ^_^

Dato che oggi è mercoledì, torna l’appuntamento settimanale con i piccoli corti di genio.

Continua a leggere “The legend of the crable phare, del Crabe Phare Team”

Somnium Blog Tour: intervista alle autrici di Somnium

Buongiorno a tutti.

Come vi avevo anticipato in un post precedente, da lunedì 09 luglio e per tutta la settimana è in corso il Blog Tour per la promozione di Somnium, romanzo urban fantasy scritto a quattro mani da Feliscia Silva e Gloria Credali.

Come promesso, oggi a Bibliotefantasy ospitiamo le due autrici con un’intervista, che è anche la prima intervista in assoluto nel blog. ^_^

Continua a leggere “Somnium Blog Tour: intervista alle autrici di Somnium”

Piccoli corti di genio

The Fairies of Blackheath Woods

Buongiorno a tutti e a tutte e buon luglio.

Oggi propongo un nuovo corto della durata di cinque minuti: The Fairies of Blackheats Woods. Scritto e diretto da Ciarán Foy, il corto ha riscosso parecchio successo nei festival europei e ha vinto ben nove premi.

La piccola Melissa è in gita con la famiglia a Blackheath Woods. Ignorando l’avvertimento della madre, Melissa si allontana per seguire una piccola creatura volante che ha tutta l’aria di essere una fatina. Scoprirà a sue spese perché i bambini non dovrebbero mai allontanarsi da soli nei boschi. 😉

Continua a leggere “The Fairies of Blackheath Woods”

Biancaneve zombie - Elena Mandolini

[Romanzo] Biancaneve zombie, di Elena Mandolini

Lo ammetto, soffro di un’insana attrazione per le storie di zombie. Perché? Mai capito. Ogni volta che mi trovo ad avere a che fare con una storia di zombie mi dico “basta. Questa è l’ultima volta”, e lo dico convinta. Mi mettono ansia queste storie e poi, soprattutto di questi tempi, c’è bisogno di storie positive, allegre. Poi ecco che la vita mi mette di fronte a una nuova storia di zombie e io non so dire di no. E’ come una dipendenza. ^_^ Questa volta devo “incolpare” Elena Mandolini, l’autrice del romanzo che mi appresto a recensire oggi.

Anzitutto ringrazio Elena per avermi affidato i suoi libri e la sua fiducia; non sono ancora una critica navigata, ma faccio del mio meglio per essere il più possibile obiettiva.
Ma veniamo al romanzo. Biancaneve zombie è, come si può intuire dal titolo, una rivisitazione della più classica fiaba dei Grimm. Epurata dalle atmosfere melense del film Disney, la storia di Elena presenta una Biancaneve spietata, vendicativa, perfino sensuale ma, soprattutto, molto, molto affamata.

Continua a leggere “[Romanzo] Biancaneve zombie, di Elena Mandolini”

[Racconto] Riunione di condominio

WillowCiao a tutti i cari lettori di Bibliotefantasy.

Per questa settimana mi ero ripromessa di riuscire a pubblicare qualche post in più del solito, ma alla fine non sono riuscita a combinare (quasi) nulla. Speriamo per la prossima settimana di riuscire ad essere un po’ più costante, ma non posso promettere nulla se non voglio fare figuracce ^_^

Oggi vi presento un altro mio racconto, molto più breve del precedente, infatti non arriva a contare 1.400 parole. L’ho scritto più che altro come esercizio, con l’intenzione di imparare a gestire parecchi personaggi in un’unica scena. Del resto è così che si impara il mestiere di scrivere: sperimentando e giocando il più possibile.

Continua a leggere “[Racconto] Riunione di condominio”

Vita Stregata - Diana Wynne Jones

[Romanzo] Vita stregata, di Diana Wynne Jones

Dato che Bibliotefantasy nasce con l’intenzione di far conoscere ottimi autori fantasy  quasi ignoti in Italia, oggi parlo di un’altra autrice meritevole di “soldi e fama mondiale a palate”: Diana Wynne Jones. La sua opera più conosciuta è Il castello errante di Howl, divenuto celebre soprattutto grazie al bellissimo film della Ghibli. Tuttavia, l’autrice è stata molto prolifica è si è dedicata (tra gli altri numerosi romanzi) a un’altra saga, quella dell’incantatore Christopher Chant, meglio noto come Chrestomanci.

Perché amo tanto questa autrice? Be’, oltre ad aver avuto una fantasia sconfinata, è stata grande amica di Neil Gaiman (un altro tra i miei autori preferiti), a cui ha fatto anche da mentore. Inoltre, leggendo i suoi libri, scritti molti anni fa, è impossibile non notare quanto le sue creazioni abbiano fortemente influenzato un’altra autrice fantasy molto amata (e divenuta molto più famosa). Sto parlando, ovviamente, di J.K. Rowling.
In Italia, purtroppo, la saga di Chrestomanci non gode neanche lontanamente della fama riscossa in patria, ed è un vero peccato, poiché merita veramente. Inizierò quindi a parlarvi del primo volume della serie: Vita Stregata.

Continua a leggere “[Romanzo] Vita stregata, di Diana Wynne Jones”