Recensione di “La casa sulla collina” dal blog “Inchiostronoir”

Buon lunedì a tutti/e.
Spero che abbiate passato tutti una felice Pasqua e che vi siate goduti il lungo ponte (per chi ha potuto).

Oggi torno a parlarvi del mio racconto La casa sulla collina. E’ un racconto breve e senza molte pretese, ma a quanto pare sta riscuotendo un discreto successo, cosa che mi fa ovviamente grande  piacere. ^_^

Yannick, del blog Inchiostronoir, ne ha pubblicato recentemente una splendida recensione. Splendida non perché ne decanta solo i pregi, ma ne coglie anche i difetti, con una visione lucida e onesta. Sono quindi doppiamente grata a Yannick, per questa inaspettata quanto gradita recensione.
Cliccate sul link per leggerla: “La casa sulla collina” di Chris Morand

Anche se non siete interessati alla recensione, vi consiglio di dare un’occhiata al blog Inchiostronoir, sempre ricco di contenuti interessanti sia per i lettori che per gli autori e sempre aggiornato per quanto riguarda i concorsi letterari.

Yannick è anche autore del romanzo giallo Il maestro dei morti, sua prima opera pubblicata con Les Flaneurs edizioni.

Copertina di Il maestro dei morti

Grazie ancora quindi a Inchiostronoir e a chiunque abbia la pazienza e la voglia di leggere i miei racconti ^_^

Annunci

Recensione di “La casa sulla collina”

Buongiorno a tutti/e.

La settimana scorsa vi avevo parlato della segnalazione riguardo al mio racconto La casa sulla collina da parte di Ilaria, nel suo blog Buona Lettura.

Oggi, Ilaria ha pubblicato una bellissima recensione del racconto, cosa di cui la ringrazio moltissimo.

Eccone un breve assaggio:

[…] Sin dall’inizio si avverte una sorta di mistero e l’adrenalina cresce a ogni pagina. Più si va avanti e più si vuole conoscere ogni cosa: sui protagonisti, sulla casa, i vari misteri e segreti che si nascondono […]

Se volete leggere l’intera recensione, visitate il blog Buona Lettura. Potete scaricare gratuitamente il racconto cliccando qui.

Grazie ancora a Ilaria e a tutti coloro che leggeranno (o che hanno già letto) il racconto.

La casa sulla collina- Segnalazione cover

Segnalazione dal blog “Buona lettura”

Ciao a tutti/e.

La segnalazione di oggi mi sta veramente a cuore, dato che si parla del mio ultimo racconto, “La casa sulla collina”. Concedetemi un po’ di autocelebrazione!

Ilaria Vecchietti, blogger e autrice (potete leggere le mie recensioni ai suoi romanzi L’isola dei demoni e L’imperatrice della tredicesima terra), ha pubblicato oggi una segnalazione del mio racconto sul suo blog, Buona lettura.

Passate quindi a farle una visita se volete e tenete aperti gli occhi perché, a breve, pubblicherà anche una sua recensione. Dato che è la prima volta che qualcuno scriverà una recensione vera e propria di un mio scritto, ammetto che non sto più nella pelle!

Stay tuned! ^_^

Casa infestata

[Racconto] La casa sulla collina

Casa infestataBuongiorno e buon inizio di settimana a tutti/e.

Oggi approfitto di questo post per presentarvi un altro dei miei “bambini”, ovvero un racconto scritto di mio pugno.

Rispetto ai precedenti, La casa sulla collina ha un’impronta più “young adult” (per quanto non mi piaccia questa etichetta), e anche in questo scritto non manca un pizzico di umorismo, a cui la mia scrittura sembra proprio non riuscire a fare a meno.
Naturalmente spero che possa essere apprezzato anche da lettori adulti. 🙂

Trama

È la sera di Halloween e per Jenny è un momento speciale: per la prima volta è riuscita a convincere mamma e papà a fare il giro per le case senza di loro, in compagnia degli amici Steve e Miguel. Per Steve è un evento memorabile, da suggellare con una prova di coraggio: Jenny dovrà entrare nella casa sulla collina.
Ma perché quella casa, apparentemente disabitata, spaventa così tanto tutta la città? Chi o cosa si nasconde al suo interno?

Grechina Divider

Incipit

La porta si aprì davanti ai tre mostri.
Jenny – la faccia verdastra ricoperta di cicatrici -, si esibì in un ringhio poco convinto. A Steve colò un rivolo di saliva sul mento, tra i canini affilati. E Miguel mugugnò qualcosa, ovattato dagli strati di carta igienica che gli avvolgevano la testa.
«Dolcetto o scherzetto!» esclamarono in coro.

Vi ho incuriositi? Potete scaricare gratuitamente il racconto in formato pdf cliccando qui La casa sulla collina.

Grechina Divider

Non mi resta quindi che lasciarvi. Sentitevi liberi di recensire, correggere e suggerire. Le critiche costruttive sono sempre ben accette.
Grazie a chiunque avrà la pazienza e la voglia di leggerlo. ^_^

 

Copertina segnalazione Tre racconti per...

Tre racconti per… – L’Ortecan di Chris Morand

Buongiorno e buon Settembre a tutti.
Oggi pubblico un post molto speciale per vari motivi. Prima di tutto perché scrivo dal mare in queste mie ferie super posticipate. È la prima volta che scrivo un post dallo smartphone e quindi mi scuso se la formattazione non sarà perfetta.

Copertina del racconto L'Ortecan

Continua a leggere “Tre racconti per… – L’Ortecan di Chris Morand”

Copertina I miei racconti - Riunione di condominio

[Racconto] Riunione di condominio

Salice piangenteCiao a tutti i cari lettori di Bibliotefantasy.

Per questa settimana mi ero ripromessa di riuscire a pubblicare qualche post in più del solito, ma alla fine non sono riuscita a combinare (quasi) nulla. Speriamo per la prossima settimana di riuscire ad essere un po’ più costante, ma non posso promettere nulla se non voglio fare figuracce ^_^

Oggi vi presento un altro mio racconto, molto più breve del precedente, infatti non arriva a contare 1.400 parole. L’ho scritto più che altro come esercizio, con l’intenzione di imparare a gestire parecchi personaggi in un’unica scena. Del resto è così che si impara il mestiere di scrivere: sperimentando e giocando il più possibile.

Continua a leggere “[Racconto] Riunione di condominio”

Copertina I miei racconti - L'Ortecan

[Racconto] L’Ortecan, di Chris Morand

OrtecanBuongiorno a tutti/e.

Oggi pubblico un post un po’ speciale. Per la prima volta presento nel mio blog un racconto scritto da me. Non è il primo racconto che abbia scritto in assoluto, ma il primo abbastanza “passabile” da poter essere pubblicato.

L’Ortecan è largamente ispirato alla fiaba Otesánek, dell’autore cecoslovacco Karel Jaromír Erben. Si tratta ovviamente di un racconto di genere fantasy, ma con un tocco di horror e un pizzico di humour nero.

Continua a leggere “[Racconto] L’Ortecan, di Chris Morand”