5 film di Natale

Buongiorno, buon venerdì e, soprattutto, buon solstizio d’inverno a tutti/e.

Oggi torna la rubrica 5 cose che… ideata dal blog Twins Booklovers e torna proprio per un appuntamento speciale dedicato al Natale. L’argomento di oggi appartiene in realtà all’anno scorso. In questo periodo non partecipavo ancora alla rubrica ma, dato che amo i film di Natale, sono andata a ripescarlo.

Ecco quindi i miei 5 film di Natale:

1. Una poltrona per due

Al primo posto non può che esserci quello che per me è IL film di Natale per eccellenza. Forse perché da anni lo guardo la sera della vigilia e non ne perdo un appuntamento.
Questa divertentissima commedia nata dal genio di John Landis, con protagonisti Eddie Murphy e Dan Aykroyd, è divenuta ormai un cult per i fan di ogni generazione. Forse perché non è solo una commedia per ridere, ma è soprattutto una storia di rivalsa sul capitalismo nella sua forma più feroce e disumana (incarnata dai fratelli Duke).
L’appuntamento si rinnova ovviamente anche quest’anno, il 24 di dicembre su Italia 1.

Eddie Murphy e Dan Aykroyd in Una poltrona per due

2. Mary Poppins

Altro appuntamento immancabile del Natale. Il film dedicato alla bambinaia più famosa del mondo è un tripudio di canti, balli, animazione e divertimento che amo sin da quando sono bambina. Per questo, ogni anno, non posso perdermelo. Senza, non sarebbe Natale!
A proposito, se ve lo state chiedendo, NON andrò a vedere il seguito del film. A costo di apparire per un’arcigna, nostalgica dalla mentalità ristretta, dichiaro che aborro l’idea di una seconda Mary Poppins. Per me lei sarà sempre e solo la magnifica Julie Andrews. Inoltre, dopo aver visto Saving Mr. Banks (ne parlo qui), mi sembrerebbe di fare un torto a P. L. Travers, la “mamma” di Mary Poppins.

Mary Poppins sulla nuvola

3. Pomi d’ottone e manici di scopa

Altro titolo Disney che non può mancare nel mio Natale e che trovo purtroppo molto sottovalutato.
Vede come protagonista Angela Lansbury nei panni di un’aspirante strega e David Tomlinson (il signor Banks di Mary Poppins) che le fa da insegnante di stregoneria per corrispondenza. Con loro ci sono gli orfanelli Charlie, Carrie e il piccolo Paul. Insieme, cercano di difendere le coste Inglesi dalle incursioni dei nazisti, con risultati esilaranti ma efficaci.
Sarà che adoro le storie con protagoniste le streghe (abili o pasticcione, non importa), ma questo è sempre stato uno dei miei film di Natale preferiti fin da bambina. In realtà la storia ha poco a che vedere con il Natale, ma lo trasmettono sempre in questo periodo e per questo è entrato a far parte della tradizione.

Pomi d'ottone e manici di scopa

4. Harry ti presento Sally / Insonnia d’amore

Giusto per non farmi mancare un pizzico di romanticismo. Questi due film, che vedono entrambi per protagonista una giovane Meg Ryan, fanno parte di diritto della mia classifica dei film di Natale.
Ci metterei anche C’è posta per te, che vede Tom Hanks opposto a Meg Ryan così come in Insonnia d’amore. Così, però, la lista rischia di diventare davvero lunghissima!

5. Il canto di Natale di Topolino

Ebbene sì! Come posso farmi mancare questo piccolo gioiellino made in Disney? La storia è quella scritta da Charles Dickens. A interpretare il signor Scrooge abbiamo zio Paperone, con Topolino che interpreta l’umile impiegato Bob Cratchit e Pippo che dà corpo (si fa per dire) a un buffissimo Jacob Marley.
E puntualmente, come ogni anno, non può non scappare qualche lacrimuccia ^_^

Scrooge con la famiglia Cratchit

Grechina Divider

Naturalmente, a questi seguono tanti altri film, come La spada nella roccia, Robin Hood (versione animata Disney), Gli Aristogatti, Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, La storia fantastica… eccetera, eccetera, eccetera!

E per voi quali sono i film classici del Natale a cui non potete proprio rinunciare?


Scopri gli altri “episodi” di 5 cose che…

8 pensieri su “5 film di Natale

  1. Aussie Mazz

    Davvero molto carino Il canto di Natale di Topolino!
    Non so se può farti cambiare idea, ma il film su Mary Poppins non è un sequel al 100% campato in aria, ma è anch’esso ispirato (vagamente) ad un libro di Travers.

    Piace a 1 persona

    1. Sì la Travers aveva scritto più libri su Mary Poppins. Però, vista la sua ritrosia nel concedere i diritti allo stesso Walt Disney per il primo film, dubito che avrebbe accettato di buon grado un secondo film. Soprattutto con i produttori del giorno d’oggi XD

      Piace a 1 persona

  2. Ma sai che io “Saving Mr. Banks” l’ho visto giusto qualche sera fa… però, non so, il seguito di “Mary Poppins” mi piacerebbe vederlo, però capisco ciò che vuoi dire con il rifiutarti di vederlo 😉
    In più ho scoperto anche da poco che la Travers ha scritto vari seguiti di Mary Poppins, i libri li comprerò tutti appena potrò 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...